Sondaggio sull’accorpamento di Psicologia a Medicina


 

 

Intervento del presidente dell'ass. studentesca EyesWideOpen2009 al CdF Psicologia1 in merito alla confluenza dell'unico sindacato degli psicologi (AUPI) nel sindacato dei medici ANAAO e alla proposta di accorpamento della Facoltà di Psicologia1 a quella di Medicina2.

A tutt'oggi la sola sigla sindacale psicologica italiana (AUPI) è passata dalla Confedir, caratterizzata da una buona e variegata fetta di rappresentatività sindacale nella dirigenza del settore salute , alla sigla Fassid , formatasi solo nel 2009 e composta da patologi, medici e radiologi. Tale passaggio - e quello ulteriore all'ANAAO - creerà ,verosimilmente, una notevole riduzione nel potere contrattuale e decisionale, già flebile, della figura dello psicologo all'interno del panorama dei contratti per cariche dirigenziali nel SSN, oltre che ad un suo possibile dissolvimento nel più attraente e influente universo sindacale medico ( COSMED). Il nodo cruciale della possibile fusione tra psicologia 1 e la seconda Facoltà di Medicina è quindi la immutata, e mai risolta, fragilità della figura dello psicologo e del suo mancato riconoscimento a livello sociale e contrattuale, elemento che ci esclude da un effettivo radicamento sul territorio e dal potere, sia scientifico che strumentale, normalmente e tuttora conferito ai medici. Dati questi presupposti, Medicina2, a seguito dell'accorpamento dipartimentale di Psicologia1, probabilmente si troverà a gestire ogni nuova e ulteriore risorsa attribuitale dal MIUR , agevolata in questo anche dalla presenza di un rettore proveniente da area medica; conseguentemente, vi sarà un sicuro ripiegamento degli attuali indirizzi di ricerca a matrice socio - psicologica e neuropsicologica (comunità, orientamento, ps. scolastica, neuroscienze etc.) su linee prettamente mediche. Proseguendo ancore oltre, si potrebbe azzardare che le Scuole di specializzazione in psicologia clinica, concordemente alle predette ipotesi, rientreranno nelle mani degli psichiatri, vanificando i risultati della travagliata , seppur vittoriosa , lotta del 2005, che vide prevalere le ragioni dell' OdP su quelle avanzate dal Ministero della Salute e da alcune componenti sindacali afferenti, strano ma vero, all' area medica... In sintesi , dopo anni di emancipazione, distinzione e meriti accademici, la disciplina psicologica si ritroverà, improvvisamente ed istantaneamente, molecolarizzata e disciolta , quale soluto impercettibile, nel mare del pensiero medico, rispettabilissimo, ma distante anni luce da quello che invece connota l'approccio psicologico al proprio campo di applicazione: la persona, le sue relazioni e le organizzazioni di cui quella è facente parte. La ringrazio per la cortese attenzione.

Armando Alexander Napoletano

Presidente

ass. studentesca apartitica e laica EyesWideOpen2009

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Blog Stats

    • 15,564 hits
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: